Guida alla migliore macchinetta conta soldi

La macchina contasoldi, conosciuta anche come macchina contamonete o macchina conta banconote, è un particolare dispositivo in grado di – come suggerisce il nome – contare in maniera impeccabile un numero elevato di soldi, i quali vengono inseriti al suo interno e suddivisi a seconda del valore in diversi scomparti. Tuttavia questa non è l’unica funzionalità di cui è dotata, tant’è che il suo impiego riveste diversi ambiti commerciali.

I modelli di conta soldi presenti online sono vari e numerosi, per cui la scelta di quello più adatto potrebbe risultare complicata. In questo articolo vi offriremo una guida completa sulla conoscenza approfondita di questo apparecchio e vi indicheremo le macchine conta soldi più apprezzate da acquistare.

Le migliori macchine contasoldi da acquistare online

Acquistare la macchina conta soldi più adeguata alle proprie esigenze non è semplice se non si conosce a pieno il dispositivo che si cerca. Prima di fornirvi informazioni dettagliate circa il suo funzionamento e le sue componenti, vi elenchiamo di seguito una lista dei migliori modelli di contasoldi presenti online, nonché quelli più venduti, apprezzati e recensiti positivamente.

Bestseller No. 1
Oldriver Conta Banconote Denaro Contatore Con Display LED Contabanconote Professionale Con Rivelatore Di Banconote False Contasoldi Conta (banconote)
  • Conta fino a 1000 banconote/minuto
  • Supporto tutte le banconote standard,metodi di verifica:UV/MG
  • Avvio e arresto automatico del conteggio,Si è possibile selezionare la modalità manuale
  • Funzione bundle e addizione:ideale per ristorazione,vendita al dettaglio e all’ingrosso
  • L’apparecchio è facile utilizzo:basta inserire la spina e ha inizio l’operazione di conteggio
Bestseller No. 2
TEMPO DI SALDI Conta Banconote Professionale Con Rilevatore Di Banconote False E 2 Display Led
  • Capacità: fino a 1000 banconote al minuto
  • Colore: grigio
  • Dimensioni: circa 29 x 25 x 17cm
  • Ottima idea regalo per appassionati
  • Gamma affidabile
Bestseller No. 3
Aibecy Contabanconote automatico, display LCD, rilevatore di banconote false UV-MG multivaluta per EUR, USD, AUD, GBP ecc.
  • Design compatto ed elegante con schermo LCD che mostra le informazioni operative.
  • Equipaggiato con rilevatore di banconote falso a UV (ultravioletti) e MG (magnetico), accurato e preciso. Quando rileva una banconota falsa emette un suono di allarme e lo schermo LCD si illumina di rosso.
  • Conta, riconosce e controlla quasi tutte le valute del mondo: EUR, AUD, sterline, dollari americani. Supporta la funzione di conteggio automatico e manuale. Premere il tasto “RESTRT” per 3 secondi per cambiare modalità.
  • Funzione "Add” (Addizione) per il conteggio delle banconote nel caricatore che vengono riconosciute e addizionate.
  • Funzione "Bat” (Set) per fermare automaticamente il conteggio quando viene raggiunto un valore predefinito. Con tasti + e – per impostazione del valore massimo di conteggio, maggiore comodità di utilizzo.
Bestseller No. 4
OPoor Conta Banconote Display LED Rivelatore di Banconote False, UV/MG, 1000 banconote/minuto, Conta SOLO Numero di Fogli
  • Il nostro dispositivo ha un display del misuratore esterno che può essere posizionato a 1,6 m dal pannello di controllo e fornisce letture chiare. Può anche rilevare banconote contraffatte tramite UV (proprietà ultraviolette), MG (test magnetico) per identificare rapidamente le banconote.
  • La velocità di conteggio è superiore a 1000 banconote al minuto.
  • Questo contatore di banconote facile da usare offre una varietà di metodi per il conteggio delle banconote. Può contare le banconote manualmente o essere impostato per contare in pile tra 1 e 1999.
  • un design umanizzato con una struttura del corpo compatta e una maniglia sulla parte superiore.
  • Può essere utilizzato su banconote in euro e sterlina britannica e sulla maggior parte delle altre valute, di solito in negozi, banche, ristoranti e altri settori.
Bestseller No. 5
Amazon Basics - Distruggidocumenti da 12 fogli, a taglio incrociato, con funzione distruggi carta/carte di credito
  • Distruggidocumenti con taglio incrociato e capacità di 12 fogli; distrugge carte di credito
  • Trita la carta in strisce da 5,55 x 11,11 mm
  • 7 minuti di funzionamento continuo con 30 minuti di raffreddamento; avviamento automatico e inversione di marcia manuale per ridurre al minimo / rimuovere la carta inceppata
  • Vassoio di entrata della carta di 22 cm di larghezza; cestino da 18,16 litri, protezione termica con spegnimento automatico, manico per sollevare facilmente il coperchio
  • Dimensioni: 35,81 x 25,65 x 41,4 cm
Bestseller No. 7
Contamonete Euro Securina24 (Nero - Blacklabel - BBB-LED)
  • Capacità dell'hopper pari a ca. 700 monete
  • Capacità dei cassetti pari a 80-300 monete ciascuno
  • Velocità di conteggio di ca. 300 monete/minuto
  • Display a Led a7 chifre in verde
OffertaBestseller No. 8
Safescan 2210 - Contadora automática de billetes clasificados. Detección UV y tamaño
  • Conta 1000 banconote/minuto
  • Controlli anti contraffazioni: UV e dimensione
  • Contenitore: 300 banconote
  • Capacità cassetto: 220 banconote
  • Attivazione allarme per banconote contraffatte
Bestseller No. 9
PrimeMatik - Contatore di Banconote con rilevazioni UV MG1 MG2
  • Vassoio di input e output con rilevatori di banconote in ogni vassoio.
  • Pannello frontalecon pulsanti di controllo e visualizzatori di programmazione.
  • Permette il funzionamento di variabili o programmate. Nella variabile operativa la macchina conta le banconote introdotte nel vassoio di alimentazione. In modalità programmata, l'utente può raggruppare gruppi di banconote di una certa quantità predefinita.
  • Accetta i biglietti EURO.
  • Velocità: 1000 biglietti/minuto.
Bestseller No. 10
Gloriashoponline RILEVATORE BANCONOTE RILEVA CONTA SOLDI VERIFICA EURO FALSI CONTABANCONOTE USB
  • RILEVATORE BANCONOTE FALSE AGGIORNABILE 2019 RILEVA CONTA SOLDI EURO VERIFICA. Macchina rileva banconote dalle dimensioni ridotte di facile utilizzo alla cassa.
  • Caratteristiche: Rileva la valuta europea: Euro; Rilevazione automatica tramite: raggi UV, MG, IR; Rileva le banconote in modo automatico e accurato. Software aggiornabile tramite USB; Compatibile con le nuove banconote da: 10, 20, 50 e 100
  • Inserimento delle banconote in qualsiasi direzione. Uscita della banconota anteriore o posteriore. Conta e somma valore; Conta la quantità di banconote; Display LCD illuminato.
  • Caratteristiche: Dimensioni: 155x137x82 mm; Alimentazione: AC 100-240V 50/60 Hz.
  • Riceverete: N 1 Rilevatore; N 1 Alimentatore; N 1 Adattatore usb.

Macchina conta soldi, come funziona

La macchina conta soldi, per poter effettuare un conteggio preciso dei soldi inseriti al suo interno, si serve di appositi sensori installati internamente alla struttura. Questi sono in grado di rilevare il diametro e lo spessore delle monete o delle banconote, valori che cambiano da soldo in soldo, ed in tal modo suddividerle per categoria.

I modelli più recenti e professionali di contamonete presenti in commercio, ad esempio, basano il funzionamento sul peso di ogni singola moneta, garantendo in tal modo un risultato più preciso ed accurato. In entrambi i modelli (economici e non), tuttavia, vi sono dei dischi rotanti di piccole dimensioni atti a suddividere le monete prima che le stesse vengano infilate in diversi scompartimenti a seconda del valore.

La particolarità della macchina contasoldi risiede proprio nella rapidità di esecuzione, cosa che non accadrebbe in caso di conteggio manuale, in cui il margine di errore è tra l’altro molto alto. Il dispositivo è infatti automatico, impiega pochissimo tempo di esecuzione anche in caso di quantità elevate di soldi da contare e garantisce risultati infallibili.

Come scegliere una macchina conta soldi

Come accennato già ad inizio articolo, la scelta del contasoldi più adeguata alle proprie necessità non è semplice da effettuare. Senza conoscere i criteri di acquisto più importanti si finirebbe per comprare un modello che non rispecchia a pieno ciò che si ricerca. Cerchiamo di analizzare di seguito nello specifico ognuno di questi aspetti principali che vanno oltre il semplice design.

Capacità di carico

La macchina contasoldi è dotata di un serbatoio (noto come hopper) atto al contenimento delle monete o delle banconote. Il peso massimo che lo stesso è in grado di reggere indica la capacità di carico totale del dispositivo. Si tratta di un valore che sommariamente indica il numero di volte in cui è necessario svuotare il serbatoio.

Se il vostro scopo è quello di acquistare una macchina da utilizzare in ambito professionale per il conteggio di migliaia di soldi al giorno, il nostro consiglio è quello di concentrarvi sui modelli che presentano dimensioni complessive maggiori e di conseguenza una capacità di carico più elevata, data da un serbatoio più grande. Se invece i soldi da contare sono pochi non è necessario spendere di più per un prodotto eccessivamente funzionale rispetto a ciò che si necessita.

In linea generale possiamo affermare che i contamonete presenti in commercio sono dotati di una capacità di carico minima pari a 500 monete e massima pari a 5000 monete. I dispositivi di fascia intermedia oscillano invece tra le 700 e le 1500 monete di carico massimo. Per quanto riguarda le banconote, invece, il valore di carico cambia, in quanto si tratta di soldi dal peso sicuramente inferiore. In questi casi è più opportuno considerare lo spessore massimo che le stesse occupano all’interno del serbatoio.

Rapidità di conteggio

La velocità con cui una macchina conta soldi effettua il conteggio è un criterio fondamentale da tenere in conto prima di procedere all’acquisto. Si tratta di un valore calcolato in monete o banconote al minuto che varia da dispositivo in dispositivo. La scelta, proprio come nel caso precedente, dipende unicamente dalle necessità del compratore. Tuttavia la rapidità di conteggio non è un criterio relativo al prezzo, motivo per cui una macchina economica potrebbe persino essere più veloce di una dispendiosa.

Il commercio offre un’ampia e diversa scelta di prodotti, i quali variano tra macchine conta soldi destinate a piccole imprese capaci di raggiungere una velocità massima di 200 soldi al minuto e macchine ideate per le grandi aziende commerciali in grado di arrivare ad una velocità di 2000 soldi al minuto. Sebbene la rapidità di conteggio sia un criterio non poco importante, non è quello più fondamentale, considerando che l’accuratezza e l’affidabilità garantiscono un risultato sì più lento, ma più efficace.

Certificato di precisione

Prima di acquistare un contamonete o un contabanconote è fondamentale accertarsi che sia certificato e qualificato e per farlo non è sufficiente affidarsi al marchio o al prezzo. Se siete grandi aziende e cercate un macchinario professionale, è molto probabile che i modelli più costosi ed efficienti presentino un certificato ufficiale rilasciato dalla BCN (banca centrale nazionale) o dalla BCE (banca centrale europea).

Si tratta tuttavia di una certificazione che i modelli più diffusi e commercializzati non presentano, ma ciò non vuol dire che si tratti di prodotti poco affidabili o sicuri. Se la macchina contasoldi è stata approvata da una di queste banche vi è una certezza assoluta riguardo la precisione del dispositivo, nonché riguardo l’affidabilità della tecnologia che presenta.

Materiali di realizzazione

La maggior parte delle macchine conta soldi presenti in commercio è dotata di una struttura esterna realizzata in plastica, abbastanza robusta, resistente e duratura. A variare per composizione sono invece i materiali utilizzati per la realizzazione delle componenti interne, i quali non sono ovviamente né visibili né specificati.

La scelta del modello più longevo e qualitativo non può essere fatta basandosi unicamente su questi dettagli, motivo per cui è bene affidarsi al proprio istinto, alla conoscenza in merito al prodotto che si intende acquistare ed alle recensioni dei precedenti acquirenti.

Funzionalità

Sebbene la funzionalità principale di una macchina contasoldi sia quella di contare le monete o le banconote, vi sono determinati modelli presenti in commercio che dispongono di diverse funzioni, utili o meno a seconda delle esigenze. Vediamo di seguito di quali si tratta ed in che modo ne ampliano il funzionamento.

Conteggio

Come già accennato si tratta della funzionalità base della macchina, capace per l’appunto ad effettuare il conteggio di un numero elevato di soldi, rivelandosi in tal modo particolarmente utile per le piccole e grandi attività commerciali.

Suddivisione

Anche questa è solitamente una funzionalità base che la maggior parte delle macchine contasoldi presenta. Esse sono in grado di suddividere i soldi inseriti al loro interno a seconda del valore, motivo per cui viene facile comprendere che bisogna acquistare un prodotto adeguato a seconda della valuta delle monete o delle banconote che si desidera contare. Nel caso dell’euro i dispositivi sono dotati di otto cassetti per i contamonete, la cui suddivisione va da 1 centesimo a 2 euro, ed 8 cassetti per i contabanconote, la cui suddivisione va da 5 euro a 1000.

Impacchettamento

I modelli più professionali di macchine conta soldi presenti in commercio presentano la funzionalità di impacchettamento in aggiunta a quella di suddivisione. Si tratta di dispositivi che non solo permettono di suddividere i soldi a seconda del valore, ma anche di impacchettare unità pre-impostate in piccoli rotoli.

Per far sì che ciò accada è però sufficiente procurarsi accessori extra, come i tubi portamonete di carta o i blister di plastica, ognuno dei quali contrassegnato da diversi valori di soldo. Per tale ragione è fondamentale accertarsi, prima di effettuare l’acquisto di questi accessori, che siano perfettamente compatibili col modello di dispositivo che si intende acquistare.

Conteggio di una somma precisa

Riferendoci sempre ai modelli più sofisticati e costosi possiamo affermare che gli stessi sono spesso dotati di questa funzionalità che permette di contare una somma a proprio piacimento preimpostata. In tal modo, indipendentemente dal numero di soldi presenti nel serbatoio, quando vi è il raggiungimento di tale somma il macchinario si spegne.

Rilevare monete false

Le macchine conta soldi dotate di particolari sensori dalla tecnologia avanzata e moderna, permettono non solo di suddividere i soldi e di contarli, ma anche di rilevarne la veridicità – o meglio accertarsi che non siano falsi. Si tratta di una funzionalità particolarmente utile per evitare di incombere in truffe non desiderate.

Connessione ad altri dispositivi

I modelli di macchine contasoldi presenti in commercio ed appartenenti ad una fascia di prezzo media o alta, sono spesso dotati di metodi di connessione ad altri dispositivi, così da ampliarne e migliorarne il funzionamento.

Tra le porte più comuni di cui questi dispositivi sono dotati vi è quella dedicata alle stampanti di ricevute, utile dunque alla stampa di una sorta di scontrino che elenca la somma di ognuno dei valori dei soldi presenti al suo interno e la somma totale degli stessi, nonché quella complessiva del giorno. In tal modo vi è una facilitazione a livello manuale, il che comporta un impiego di tempo minore ed una resa più efficiente.

Le macchine conta soldi professionali, indirizzate all’acquisto da parte di grandi catene commerciali, possono presentare una porta USB che permette al dispositivo di connettersi ad un computer, così da eventualmente trasferire i dati necessari al suo interno. Questi dispositivi potrebbero addirittura essere dotati di Wi-Fi, Bluetooth, GPS e GSM. Tuttavia comprarli prevede l’effettuazione di una specifica richiesta ed un preventivo, motivo per cui non sono facilmente accessibili al pubblico comune, tanto meno commercializzati in negozi fisici.

Come funziona il display di un contasoldi

Le macchine contasoldi sono dotate di un display molto basico, caratterizzato dalla presenza di uno schermo LCD dalla lettura minima di 7 cifre. Esso è solitamente situato al di sotto del serbatoio ed è affiancato da un tastierino e/o alcuni pulsanti per lo svolgimento di determinate funzioni. Questi variano a seconda del modello, tant’è che presentano denominazioni differenti e permettono di impostare determinati criteri, come il blocco degli scompartimenti, il calcolo dell’importo singolo o totale, il numero di soldi massimi per ogni scompartimento ecc.

La funzionalità del display è quella di mostrare il numero di cifre contate dal macchinario, siano esse totali o suddivise per valore. Quando il dispositivo è spento è possibile usufruire del display utilizzandolo come orologio.

Come ottenere la certificazione BCE

Alcuni istituti bancari effettuano dei test sui macchinari conta soldi prima di attribuire loro il certificato BCE. Le ragioni per cui tali test vengono effettuati sono le seguenti:

  • verificare che il dispositivo sia in grado di riconoscere i soldi falsi;
  • verificare che il dispositivo sia in grado di riconoscere i soldi autentici.

In entrambi i casi i test vengono effettuati permettendo alla macchina di contare un misto di monete e banconote variabili tra quelle originali e quelle false. Lo scopo di tutto ciò è basato unicamente sul garantire l’affidabilità del prodotto riguardo la verifica di qualunque soldo sia in grado di contenere. Quando il dispositivo è assicurato al 100% riceve un attestato di certificazione BCE e può essere suddiviso in tre categorie:

  1. nella prima rientrano i dispositivi indipendenti per il controllo dell’autenticità dei soldi;
  2. nella seconda rientrano i moduli capaci di accettare le banconote che andranno poi inserite nei distributori automatici;
  3. nella terza rientrano i conta soldi capaci di verificare la contraffazione delle monete e delle banconote.

Prezzo di una macchina conta soldi

Il prezzo di una macchina conta soldi varia in base a tutti i criteri precedentemente descritti ed è un fattore importante da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto del dispositivo. Basandovi sul budget che avete a disposizione potrete scegliere tra modelli di fascia bassa, modelli di fascia media e modelli di fascia alta.

  • Fascia bassa di prezzo: in questa categoria rientrano tutti i conta soldi basici, privi di funzionalità aggiuntive, capacità elevate o precisione accuratissima. Il costo di questi prodotti varia dai €30 ai €100 ed il loro acquisto è consigliato a piccole attività in proprio.
  • Fascia media di prezzo: questa categoria di prodotti comprende tutti quei modelli di contasoldi che presentano una rapidità alquanto elevata, un serbatoio capiente ed una precisione molto accurata. Il costo può raggiungere persino i €200 ed il loro acquisto è indicato a qualunque tipologia di attività.
  • Fascia alta di prezzo: in questa categoria rientrano tutti quei prodotti solitamente non commercializzati che è possibile acquistare su piattaforme specifiche. Il costo supera di gran lunga i €200 e si tratta di prodotti indicati a grandi aziende e catene commerciali che ricercano una precisione e rapidità impeccabili.